Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Percorso

Il comunismo : un ideale nobile per combattere i potentati

Scritto da Bonan Giacinto
Molti dicono che anche GESU` CRISTO fosse d'accordo con la filosofia comunista, con una differenza ben marcata, cioè quando i farisei vollero metterlo alla prova  e gli fecero la domanda e` giusto che noi si paghi il tributo a Roma? Gesu` rispose fatemi vedere la  moneta, del tributo,  vista la moneta Gesu chiese di chi e` quella immagine? risposero: di Cesare :allora date a Cesare cio che e` di cesare e a Dio cio che e` di Dio.
Il mondo e` sempre stato pieno di farisei cio e` (fate quello che vi dico, e non date peso a quello che faccio dopo tutto lo faccio per il vostro bene). E molto facile scrivere delle regole per farle rispettare dagli altri, ma quando dobbiamo rispettarle noi sembra un po piu difficile. Gesu ha detto di fare l'elemosina, con il nostro denaro, e non con quello dello stato, ha detto di ospitare il forestiero a casa nostra e non in strutture a pagamento, ha detto anche di non ripassare nel campo o nella vigna per raccogliere o spigolare cio` che sarebbe rimasto, perche il viandante passando potesse nutrirsi. Riconosco che sono trascorsi 2000 anni, da allora e sono state date molte interpretazioni di comodo; anche la dottrina di Lenin, seppur molto piu` giovane ha subito molte interpretazioni di comodo cio e`non e piu incoerente essere comunisti e nello stesso tempo benestanti, considerata la mia eta qualcuno sara` tentato di dirmi: caro nonno il mondo cambia! (sara`!) per l'esperienza che ho accumulato e` l'uomo che non cambia mai, per il suo egoismo con le sue falsità, il suo voler collocarsi al di sopra di tutto e tutti,    (dai tempi di Gesu`, e fino a 50 o 60 anni fa la gente bisognosa e umile si accontentava e ringraziava per quello che veniva loro offerto, mentre oggi tutto e` dovuto) tornando ai politici credono di poter dire e fare   di tutto al contrario di tutto trattandoci per degli imbecilli (esempio) Oggi 21 luglio 2015 giornali, giornale radio e tele giornali hanno dato l'annuncio che i paesi dell'Unione Europea hanno trovato un accordo per 35.000 profughi (sembra il miracolo del secolo per come viene data la notizia)e degli altri che sono nel territorio Italiano come la mettiamo? Il Ministro dell'invasione Alfano può dirci quanti ne ha rimpatriati? Forse ci risponderà che non ci sono i soldi! Come mai che ci sono i soldi per andarli a prendere nelle acque territoriali Libiche? o per pagare le cooperative e altre organisazioni che ci lucrano, sarebbe bello avere una risposta a  queste domande (che non saranno mai risposte oppure si inventerà qualche altro pretesto) vorrei far capire che non'e che non ci siano i soldi, ma che quelli che ci sono vengono spesi male, semplicemente ci sono troppi carrozzoni da mantenere e ai cittadini buttano il fumo negli occhi e poi se la prendono con Sua Eccellenza il Prefetto di Treviso, cio` e` colei che ha capito il territorio e i suoi abitanti, senz'altro non come qualche sindaco venduto e servo del potere corrotto di Roma forte con i deboli e strsciante con i forti di turno, (che paese di conigli e lecca culo) Ora chiedo scusa se mi ripeto notizia divulgata oggi 22---07 --2015 il prefetto di Roma Gabrielli in una nota ufficiale comunica che i Prefetti:sono stati lasciati soli, questo va ad indicare che il ministro dell'invasione delira, cio e` il paese e` allo sbando e coloro che dovrebbero guidarci sono degli incapaci, lo dimostrano ogni volta che aprono la bocca, portandosi dietro il difetto di quando erano bambini, cio e`dare sempre  la colpa agli altri (dopo i 5 anni il bambino non cambia piu`   anzi peggiora raccontando le verità modificate, danneggiando gli altri; in questo caso gli elettori.
IL delirio continua oggi durante il telegiornale delle ore 13 il ministro dell`invasione  parlando dei Prefetti dava la colpa alla lega nord e a Matteo Salvini per il mancato successo dell'operazione (il bambino non si e`smentito neanche questa volta) e ha formulato un'offerta ai comuni partigiani concedendo loro degli incentivi qualora ospitassero gli invasori (sarebbe il premio all'obbedienza). la cosa piu preoccupante e`che i mezzi di comunicazione hanno preso una ubriacatura di RENZISMO nascondendo tutte le sofferenze dei nostri Sindaci e di conseguenza quelle dei nostri cittadini che si rassegnano ad essere presi a calci nel sedere, da un manipolo di servitori dell' ordine mondiale.
Ricapitolando: quando arrivano fanno i buoni, poi si costruiscono le moschee, poi compreranno le nostre chiese vuote e abbandonate, dopo poco cominceranno a raccogliere firme per abolire le festività Cristiane, e alla fine saremo perseguitati come tutti i Cristiani nel mondo occupato dai Mussulmani, evviva  il cavallo di Troia. (diranno i fondamentalisti)
Purtroppo quando tutto cio avverrà io non sarò piu qui`a ricordarvi che ve lo havevo detto,gli esempi in giro per il mondo non mancano, aprite gli occhi prima che sia troppo tardi cio` e` subito. G.B.